In Non categorizzato, Saggi enzimatici

Monitoraggio della fermentazione alcolica e malolattica

L’analisi di zuccheri, acidi organici, alcoli, solfiti ed altri metaboliti è fondamentale per il controllo delle uve in ingresso al processo di vinificazione, dei mosti in fermentazione e dei vini finiti, per pianificare di interventi tecnologici. Un efficace monitoraggio dei processi fermentativi consente di agire sulla stabilità biologica e sulle caratteristiche organolettiche del vino.

R-Biopharm offre kit enzimatici ed analizzatori automatici mono e multi-parametrici (RIDA®CUBE SCAN e iMagic M9), con una differente produttività analitica (dai 4 fino agli 80-120 test/ora), che permettono di quantificare glucosio/fruttosio/saccarosio, etanolo, acido malico, lattico, tartarico, citrico, ascorbico, nitrati, solforosa libera/totale e molti altri parametri. Ciò consente anche alle piccole cantine di gestire internamente l’analisi, senza elevati costi in strumentazione e senza la necessità di personale specializzato dedicato all’analisi. .

Hai domande?

Desideri maggiori informazioni sull’automazione dell’analisi enzimatica?

Recent posts

Start typing and press Enter to search