Lo scandalo della carne di cavallo ha aumentato notevolmente la consapevolezza sui temi delle adulterazioni e delle frodi alimentari.

Le variazioni di prezzo e la disponibilità di prodotti alimentari di varia origine può portare a dichiarazioni errate sui componenti alimentari, sia da un punto di vista qualitativo che quantitativo. Per esempio, la carne di cavallo può essere etichettata come carne di manzo. Adulterazioni alimentari di questo genere possono essere rilevate con elevata specificità e quantificate mediante real-time PCR, ottenendo per esempio valori percentuali delle singole specie animali in relazione alla quantità totale di carne.

Inoltre, l’interesse per l’identificazione della specie animale nei prodotti a base di carne si fonda su motivazioni religiose (alimenti halal e kosher). L’identificazione a scopo religioso, specialmente in prodotti a base di carne di maiale o alimenti processati, non prevede alcun valore soglia. Ciò significa che sono necessari test puramente qualitativi e particolarmente sensibili, soprattutto per la rilevazione della carne di maiale. Il metodo di elezione è la real-time PCR. La sensibilità effettiva dei test real-time PCR si fonda sull’esistenza di DNA intatto, rendendo difficile una rilevazione efficace negli alimenti fortemente trasformati come la gelatina.

Tuttavia, non sono solo i prodotti a base di carne a subire adulterazioni. Le frodi alimentari sono diffusissime anche nei prodotti ittici e lattiero-caseari. Seleziona una delle seguenti categorie per scoprire di più sull’adulterazione degli alimenti.

Adulterazione dei prodotti ittici

Una delle frodi più comuni nell’industria alimentare è l’aggiunta o sostituzione di pesci di minor qualità a prodotti ittici di maggior valore e può verificarsi accidentalmente o intenzionalmente.

Maggiori informazioni sull’adulterazione dei prodotti ittici

Adulterazione della carne

L’interesse per l’identificazione della specie animale nei prodotti a base di carne si fonda su motivazioni religiose (alimenti halal e kosher) e sul pericolo di adulterazioni (per es. l’utilizzo di carne di cavallo al posto della carne di manzo).

Maggiori informazioni sull’adulterazione della carne

Adulterazione del latte

I prodotti lattiero-caseari vengono spesso adulterati per ragioni economiche. Per esempio, il costoso latte di capra viene diluito con il più economico latte vaccino.

Maggiori informazioni sull’adulterazione del latte

Potrebbe interessarti anche

surefood-pcr
SureFood® FISH ID Katsuwonu...
 
The test detects skipjack (Katsuwonus pelamis) DNA. Each reaction contains an internal amplification control and an internal detection assay for ve...
surefood-pcr
SureFood® ANIMAL ID 4plex C...
 
The test detects camel DNA of Arabian camel (Camelus dromedarius) and of Bactrian camel (Camelus bactrianus), horse DNA (Equus caballus) and donkey...
surefood-pcr
SureFood® ANIMAL ID 3plex W...
 
The test detects water buffalo (Bubalis arnee) and beef (Bos taurus) DNA. Each reaction contains an internal amplification control and an internal ...

Adulterazione dei cibi – supporto

Hai domande? Le nostre competenze sono a tua disposizione! La nostra assistenza è garanzia di successo per i test diagnostici della tua azienda

Start typing and press Enter to search