In Cereali, Micotossine, Saggi a flusso laterale

I solventi organici hanno sempre avuto un ruolo molto significativo nell’analisi delle micotossine. Tuttavia hanno conseguenze negative per l’ambiente ed espongono a pericolo i tecnici di laboratorio.

I ricercatori hanno dimostrato che per l’estrazione delle micotossine è possibile utilizzare, in alternativa, solventi organici meno tossici e soluzioni acquose. Le soluzioni acquose sono anche le più economiche. Pertanto, quanto è ecologica la tua analisi delle micotossine?

Ecco il solvente migliore per l’estrazione di aflatossina da mais

ino agli anni ’90, come solvente di estrazione per le aflatossine era comunemente usato il cloroformio. Successivamente le miscele a base di metanolo o acetonitrile e acqua sono diventate le più diffuse. Questo poster di Bruce Malone e Carrie Maune del laboratorio analitico Trilogy fornisce un’ampia panoramica sulle diverse efficienze di estrazione.

Eppure questi solventi organici sono un onere ambientale, sono pericolosi e possono causare problemi ai metodi ELISA basati sull’uso di anticorpi ed ai diffusi test rapidi a flusso laterale. Inoltre i solventi organici aumentano i costi dell’analisi. Un metodo di estrazione per le aflatossine a base di acqua, invece, non presenta questi svantaggi.

Come estrarre le aflatossine con una semplice soluzione acquosa?

Alcune micotossine si sciolgono facilmente in acqua. Le aflatossine no. Come molte altre micotossine, le aflatossine preferiscono i solventi organici. Nel 2008 Chris Maragos dell’ USDA ha pubblicato sul Journal of AOAC un metodo di estrazione costituito da acqua e, come additivo, un detergente (SDS). I risultati ottenuti hanno dimostrato che l’ estrazione acquosa per l’analisi di aflatossine nel mais è valida quanto i solventi a base di metanolo. Dal momento che l’SDS non è molto ecologico, ci sono voluti altri anni per sviluppare un metodo di analisi per le micotossine nel pieno rispetto per l’ambiente.

La soluzione ecologia di R-Biopharm per l’analisi di micotossine

Abbiamo sviluppato e validato un metodo di estrazione in soluzione acquosa per il nostro test a flusso laterale per l’analisi di aflatossine. Il kit RIDA®QUICK Aflatoxin RQS ECO è un test rapido quantitativo per l’analisi di aflatossine nel mais. Il test richiede una semplice estrazione acquosa – tutti i reagenti sono forniti con il kit. Basta miscelare il campione macinato con il tampone di estrazione, agitare, centrifugare ed eseguire l’analisi. Non sono necessarie diluizioni. La lettura dei risultati deve essere fatta dopo 5 minuti con il lettore RIDA®QUICK SCAN. Il kit RIDA®QUICK Aflatoxin RQS ECO è affidabile, rapido ed ecologico:

  • Il migliore per l’ambiente, sicuro per gli utilizzatori: non richiede l’uso di solventi organici
  • Risparmio di reagenti e di costi per lo smaltimento dei rifiuti
  • Risultati disponibili dopo soli 5 minuti dall’estrazione
  • Interpretazione dei risultati con il lettore RIDA®QUICK SCAN
  • Intervallo di misurazione da 4 a  75 ppb
  • Risultati comparabili con i metodi di estrazione a base di metanolo o etanolo
  • Disponibili standard e materiali di riferimento per il controllo qualità.

Hai domande?

Visita la pagina dedicata al kit RIDA®QUICK Aflatoxin RQS ECO e scarica ulteriori dati tecnici. Scopri di più sulle nostre soluzioni per l’analisi di micotossine oppure unisciti a noi durante i nostri Workshop per ricevere informazioni più dettagliate nonchè una formazione pratica. Vuoi saperne di più sui diversi metodi di analisi per le micotossine?

Recent posts

Start typing and press Enter to search