In Allergeni alimentari, ELISA, Prodotti ittici

R-Biopharm offre un nuovo kit immunoenzimatico a sandwich per l’analisi quantitativa di proteine ​​di crostacei negli alimenti crudi o cotti, quali cocktail di granchio, salse, condimenti per insalate, zuppe o piatti asiatici.

Il limite di rilevavilità del kit RIDASCREEN®FAST Crustacean (Art. No. R7302) ELISA è 0,17 ppm (mg/kg) di proteine di crostaceo. La tropomiosina appartiene al gruppo delle proteine muscolari presenti in tutti i vertebrati ed invertebrati. Rappresenta il principale allergene nei crostacei. La proteine fibrosa, a forma di bastoncino è stabile al calore ed è quindi adatta per la rilevazione dei crostacei nei campioni alimentari.

Gamberetti, granchi, gamberoni, krill, astici, aragosta sono identificati come crostacei. I crostacei possono causare reazioni allergiche e non sono rare alcune gravi sensibilizzazioni. Le allergie ai crostacei si verificano più frequentemente nelle persone adulte e permangono per tutta la vita.

In accordo con la regolamentazione europea sugli allergeni 2007/68/EC, Annex IIIa i crostacei devono essere dichiarati in etichetta.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search