In Carne, Microbiologia, Real-time PCR

La Listeria è un argomento molto sentito in questi giorni, non solo in Germania. Il rischio rappresentato da questo patogeno è spesso sottovalutato.

Dopo due morti per listeriosi in Germania, è stata trovata la fonte dell’infezione: un’indagine del Robert Koch Institute ha mostrato una “connessione diretta” tra i decessi e la presenza di Listeria riscontrata nella salsiccia (fonte). Il business in questione è stato chiuso e sono stati richiamati i prodotti coinvolti. Non è ancora chiaro come i batteri siano entrati nella salsiccia; le relazioni sulle carenze igieniche non sono ancora state confermate dalle autorità. Nel frattempo, anche nei Paesi Bassi sono stati segnalati numerosi decessi per infezione da Listeria. Secondo i risultati, negli ultimi due anni sono morte in totale tre persone per listeriosi. Anche in questi casi, i prodotti a base di carne contaminata potrebbero aver avuto un ruolo determinante, come suggerisce un confronto del DNA dei ceppi di Listeria trovati (fonte). Molte prove dimostrano che un’insufficiente pulizia della strumentazione consente alla Listeria di sopravvivere nelle linee di produzione per un lungo periodo.

La Listeria è molto diffusa

Oltre alla Germania e ai Paesi Bassi, si stanno osservando focolai di listeriosi anche in Spagna, Francia, Gran Bretagna, Lituania, Sudafrica, Canada e Stati Uniti. È tuttavia improbabile una connessione tra i casi. I batteri del genere Listeria sono onnipresenti nell’ambiente e sono tra le principali cause di intossicazione alimentare in tutto il mondo. Negli ultimi anni, il Sistema Europeo di Allarme Rapido per Alimenti e Mangimi (RASFF) ha pubblicato regolarmente notifiche relative alla contaminazione da Listeria:

  • RASFF notifications on Listeria

Identificato un nuovo agente di listeriosi

Identificare la fonte della contaminazione è importante per prevenire ulteriori casi di listeriosi. Le analisi biologiche molecolari consentono di distinguere diversi ceppi di Listeria. In questo modo, i ricercatori hanno recentemente scoperto un ceppo completamente nuovo e altamente virulento di Listeria monocytogenes. Il ceppo isolato in Cina ha le caratteristiche di diversi ceppi di Listeria altamente patogeni, come hanno scoperto i ricercatori sotto la direzione dell’Istituto di Microbiologia Medica dell’Università di Giessen, in Germania (fonte). La minaccia alla sicurezza alimentare causata dalla Listeria potrebbe quindi aumentare anche in futuro.

Rilevazione di Listeria negli alimenti

Carne cruda e salsicce, prodotti a base di latte crudo e frutta e verdura pronte sono particolarmente vulnerabili alla contaminazione di Listeria. I batteri possono essere rilevati negli alimenti mediante test PCR (SureFast®) o con piastre con terreno di coltura pronte all’uso (Compact Dry). In caso di contaminazione nell’impianto di produzione, ciò consente di adottare rapidamente contromisure.

Recent posts

Start typing and press Enter to search

brettanomyces in winefish fraud