In Allergeni alimentari, ELISA, Prodotti lattiero-caseari

I materiali di riferimento certificati svolgono un ruolo decisivo nell’ analisi di alimenti. Tuttavia fino ad ora mancava  un materiale adatto per l’analisi di allergeni. Da oggi, MoniQA Association ha presentato il primo materiale di riferimento validato per l’analisi di latte.

Per molti laboratori, i materiali di riferimento certificati sono una componente importante per la garanzia di qualità. Essi consentono all’utente di valutare se i risultati ottenuti sono affidabili e per escludere falsi positivi o falsi negativi. Solo di recente, abbiamo sottolineato l’importanza dei materiali di riferimento. Tuttavia, non sono disponibili materiali di riferimento certificati per ogni campo di analisi. Una sfida importante è la produzione di materialeidi riferimento per l’analisi di allergeni. Le proteine allergeniche possono infatti alterare e modificare la loro struttura o la loro concentrazione – e causare quindi instabilità e discordanza.

L’analisi degli allergeni è un settore in cui la richiesta di materiali di riferimento certificati è in continua crescita. La tecnica più comune per la rilevazione degli allergeni è un test ELISA – un metodo molto efficace, facile da usare e relativamente economico. Eppure, la comparabilità dei risultati misurati è difficile senza un materiale di riferimento. Vista la forte richiesta, ci sono stati continui sforzi per sviluppare materiali di riferimento certificati anche per l’analisi di allergeni. Nel 2013, la famosa MoniQA Association (Associazione Internazionale per il monitoraggio e la garanzia della qualità nella catena alimentare) ha lanciato tale iniziativa.

Da gennaio 2017, è disponibile presso R-Biopharm il primo materiale di riferimento certificato per allergeni. Il portfolio, prodotto dal laboratorio Trilogy, comprende quattro materiali di riferimento per l’allergene latte

Materiale di riferimento per il latte

  • SMP-MQA 092014: Controllo positivo, latte scremato in polvere secco caratterizzato
  • BLANK-MQA 082015: Controllo negativo, sulla base di un biscotto senza glutine
  • LOW-MQA 102016: Materiale, concentrazione di circa 10 ppm
  • HIGH-MQA 082016: Materiale, concentrazione di circa 50 ppm

I campioni sono disponibili singolarmente oppure come set da quattro (MQA 122016). I materiali sono forniti in confezioni da 5 g. Secondo la MoniQA Association, sono in preparazione ulteriori materiali di riferimento (glutine e soia) che saranno disponibili a breve.

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search