La soia è uno dei cosiddetti otto grandi allergeni soggetti a normativa anche in ambito UE. Per questo deve essere etichettata come ingrediente negli alimenti in quasi tutti i Paesi del mondo.

Il fagiolo della soia (Glycine max), appartenente alla famiglia dei legumi, è costituito per oltre il 35% da proteine ed è quindi un’importante fonte vegetale di proteine per il consumo umano. Prodotti a base di soia come la salsa di soia, il latte di soia, il tofu, il miso e il tempeh sono sempre più diffusi. La soia è inoltre utilizzata spesso per la produzione di olio e dell’emulsionante lecitina di soia. Oggi sul mercato i prodotti a base di soia sono in costante crescita, e parallelamente si registra un numero sempre crescente di allergie alla soia in tutto il mondo. Il maggior uso della soia nella produzione alimentare può portare a contaminazioni incrociate accidentali dei prodotti alimentari.

Concentrazioni di soli 5 mg di proteine della soia sono sufficienti per scatenare reazioni allergiche. Per questo motivo la soia, in quanto allergene, è soggetta ad etichettatura in molte nazioni. Sono considerate allergeniche le proteine da Gly m1 a Gly m6. Le principali proteine di riserva sono la beta-conglicinina (Gly m5) e la termostabile glicinina (Gly m6). La beta-conglicinina costituisce il principale allergene in età infantile. La glicinina e la beta-conglicinina possono scatenare reazioni anafilattiche nei soggetti allergici. Se viene individuata una di queste proteine, il prodotto deve essere evitato dai soggetti allergici.

Rilevazione della soia negli alimenti trasformati

Alimenti sottoposti a particolari lavorazioni o ad elevate temperature possono contenere proteine della soia che non vengono riconosciute dai comuni metodi analitici (ad esclusione del kit RIDASCREEN®FAST Soya, art. R7102). Ciò accade principalmente per la mancanza di anticorpi adeguati e di un’estrazione efficace. Oltre al test ELISA, R-Biopharm ha sviluppato un test a flusso laterale utile per rilevare, sulle superfici, tracce di soia normale o sottoposta ad alte temperature. RIDA®QUICK Soya (art. R7103) è un test immunocromatografico qualitativo mediante tampone utilizzato per il monitoraggio dello stato d’igiene nelle linee produttive e in laboratorio. Al momento il test RIDA®QUICK Soya è il test a flusso laterale più sensibile utilizzato per rilevare la soia sulle superfici (0,5 μg/100 cm²) ed è migliore di altri metodi analitici perché è in grado di rilevare la proteina della soia lavorata. Gli anticorpi utilizzati nel test rilevano, in particolare, la glicinina riscaldata (Gly m6), uno degli allergeni principali della soia, e la beta-conglicinina (Gly m5), un altro importante allergene. Un’estrazione a 100°C causa la denaturazione di tutte le proteine della soia e consente quindi una rilevazione efficiente da parte degli anticorpi.

RIDA®QUICK Soya

RIDA®QUICK Soya può essere utilizzato come test a tampone per la determinazione della soia sulle superfici durante i processi di controllo delle condizioni igieniche e come test per la rilevazione qualitativa della soia nelle materie prime e nei prodotti lavorati.

Tampone per superfici

Sample preparation for RIDA®QUICK Soya

This video shows how to prepare processed food samples for soya analysis with dipstick RIDA®QUICK Soya.

Analisi alimentare

Allergen management using RIDA®QUICK Soya

This video shows how to use RIDA®QUICK Soya dipsticks for surface swabbing.

RIDASCREEN®FAST Soya

RIDASCREEN®FAST Soya è un saggio immunologico enzimatico per l’analisi quantitativa delle proteine native e lavorate della soia negli alimenti.

Preparazione dei campioni

Sample preparation for RIDASCREEN®FAST Soya

This video shows you how to prepare food samples prior to an allergen analysis using RIDASCREEN®FAST ELISA tests.

Esecuzione del test

Test procedure for the sandwich ELISA

This video shows how samples were analyzed on their allergen content using the RIDASCREEN®FAST ELISA after extraction.

SureFood® ALLERGEN Soya

SureFood® ALLERGEN Soya è un kit PCR per la rilevazione qualitativa del DNA della soia

Preparazione dei campioni

Real-time PCR sample preparation

This video shows how to prepare processed samples for real-time PCR using SureFood® PREP Advanced.

Esecuzione del test

Real-time PCR amplification & detection

Real-time PCR for soya analysis: This video shows the amplification and detection with SureFood® Allergen.

Panoramica sui prodotti

Per una panoramica completa sui nostri kit per la rilevazione della soia, consulta il nostro opuscolo gratuito.

Scegli una tecnologia

Scegli un parametro

Start typing and press Enter to search