Le micotossine T-2 e HT-2 appartengono al gruppo dei tricoteceni e sono prodotte dai funghi del genere Fusarium. Si trovano spesso nei prodotti agricoli come l’avena, il mais, l’orzo e il frumento. L’incidenza e le concentrazioni riscontrate mostrano un’elevata variabilità regionale. A causa della loro elevata citotossicità e alla loro azione immunosoppressiva le tossine T-2 e HT-2 sono una minaccia per la salute umana e animale.

A seguito della crescente consapevolezza in materia di sicurezza alimentare degli ultimi anni, l’Unione Europea ha stabilito o raccomandato l’adozione di livelli di concentrazione massima per specifiche sostanze presenti negli alimenti e nei mangimi per animali, e particolare attenzione è stata rivolta alle tossine T-2 e HT-2. Queste tossine non solo danneggiano direttamente le cellule del corpo, ma ne compromettono lo sviluppo dei componenti vitali. Conseguentemente si può avere una riduzione del peso corporeo, una suscettibilità alle infezioni e disturbi della riproduzione.

Queste tossine si trovano frequentemente nell’avena, nel mais, nel frumento e nell’orzo. Le tossine T-2 e HT-2 si trovano negli alimenti e nei mangimi animali che contengono cereali e provocano effetti sugli animali da allevamento e da compagnia se questi consumano mangimi contaminati. I gatti sono particolarmente sensibili a queste contaminazioni. Non sono da escludere effetti sulla salute degli esseri umani causati dal consumo di alimenti contaminati.

A causa della larga diffusione delle muffe produttrici di micotossine, non è possibile prevenire in toto la contaminazione dei cereali da parte delle tossine T-2 e HT-2, e le contaminazioni già presenti possono essere scarsamente ridotte, sia con i comuni processi di lavorazione dei cereali sia con le alte temperature.

Anche le condizioni climatiche sfavorevoli promuovono la crescita delle muffe produttrici di micotossine. La frequente rilevazione delle tossine T-2 e HT-2 e il loro elevato livello di tossicità ha fatto sì che l’Unione Europea abbia emanato raccomandazioni nel 2013 sui massimi livelli accettabili per entrambe queste tossine, sia negli alimenti che nei mangimi animali. È necessario condurre un’esatta e affidabile analisi dei cereali per rispettare i valori guida stabiliti per la UE. A tal fine offriamo una vasta gamma di soluzioni analitiche.

I tricoteceni sono una grande famiglia di micotossine chimicamente correlate e prodotte da muffe quali per esempio Fusarium, Trichoderma, Trichothecium e altre ancora. Le tossine T-2 e HT-2 appartengono ai tricoteceni di tipo A, mentre il più importante dei tricoteceni di tipo B è il Deossinivalenolo (DON).

Potrebbe interessarti anche

RIDASCREEN® Ochratoxin A 30/15
 
RIDASCREEN® Ochratoxin A 30/15 is a competitive enzyme immunoassay for the quantitative analysis of ochratoxin A in corn, wheat, barley, rye, rice...
RIDA®QUICK Aflatoxin RQS ECO
 
RIDA®QUICK Aflatoxin RQS ECO is a quantitative immunochromatographic test in a test strip format to determine aflatoxin (sum B1, B2, G1, G2) in cor...
RIDA®QUICK Aflatoxin RQS
 
RIDA®QUICK Aflatoxin RQS is a quantitative immunochromatographic test in strip format for the determination of aflatoxin in corn. Results are eval...

Micotossine – supporto

Hai domande? Le nostre competenze sono a tua disposizione! La nostra assistenza è garanzia di successo per i test diagnostici della tua azienda

Start typing and press Enter to search