Oltre alla rilevazione dei microorganismi patogeni, è importante essere in grado di individuare gli organismi di degradazione per evitare perdite durante la produzione.

La contaminazione da parte di organismi patogeni e di degradazione è un rischio per pressoché tutti beni in commercio. Questi organismi non hanno effetti tossici ma possono influire su gusto, odore, aspetto e scadenza degli alimenti, causando notevoli danni economici. È pertanto fondamentale identificarli per evitare perdite e richiami.

R-Biopharm offre una vasta gamma di kit affidabili per l’analisi di carne e prodotti a base di carne, prodotti lattiero-caseari, uova e prodotti a base di uova, verdura, frutta, aromi, spezie, bevande, cereali e prodotti a base di cereali e cibi pronti. I metodi più noti per gli esami in situ sono test microbiologici, rilevazioni specifiche tramite real-time PCR e conferme di presenza di tossine batteriche mediante test ELISA.

Degradazione delle bevande

Gli organismi di degradazione hanno un impatto particolarmente negativo sull’industria delle bevande. Batteri e lieviti possono infatti causare torbidità e sapori sgradevoli. Offriamo una vasta gamma di kit qPCR per l’identificazione rapida e precisa di diversi parametri di degradazione microbiologica nelle bevande.

Maggiori informazioni sul deterioramento delle bevande

Potrebbe interessarti anche

genial
QuickGEN First-Wine PCR Kit
 
Qualitative detection of Lactobacilli, Pediococci, Oenococcus oeni and acetic acid bacteria in wine and grape must.
genial
QuickGEN First-Wine PCR Kit
 
Qualitative detection and differentiation of bacterial and yeast contaminations in wine and grape must.
genial
QuickGEN Yeast Sample Prepa...
 
Microbial DNA-Extraction from samples with high yeast cell counts e.g. yeast tanks, propagation etc.

Microbiologia – supporto

Hai domande? Le nostre competenze sono a tua disposizione! La nostra assistenza è garanzia di successo per i test diagnostici della tua azienda

Start typing and press Enter to search