In Allergeni alimentari, Microbiologia

La sicurezza alimentare è di interesse globale e comprende diverse aree della nostra vita quotidiana. L’assunzione di alimenti sicuri e nutrienti è fondamentale per sostenere e promuovere una buona salute. Gli alimenti contaminati, ad esempio, da batteri patogeni, virus, parassiti o sostanze chimiche possono causare più di 200 diverse malattie, dalla diarrea al cancro. Secondo l’OMS, in tutto il mondo, circa 600 milioni (quasi 1 persona su 10) si ammala ogni anno dopo aver mangiato un alimento contaminato, provocando 420.000 morti e la perdita di 33 milioni di anni di vita sana (DALY).

La corretta lavorazione, manipolazione, preparazione e conservazione degli alimenti sono fattori chiave per la sicurezza alimentare. Consente di ridurre il rischio che le persone si ammalino a causa di malattie di origine alimentare o soffrano, ad esempio, di reazioni allergiche. La sicurezza alimentare ha l’obiettivo di prevenire la contaminazione degli alimenti che può causare intossicazione alimentare e altri problemi di salute.

Ciò si può ottenere attraverso:

  • Una corretta pulizia e sanificazione di superfici, attrezzature e utensili
  • Un elevato livello di igiene personale, in particolare il lavaggio delle mani
  • Una corretta conservazione, refrigerazione e riscaldamento degli alimenti in relazione alla temperatura, all’ambiente e alle apparecchiature
  • Un  efficace controllo dei pesticidi
  • L’identificazione di allergie alimentari, intossicazioni alimentari e intolleranze alimentari

Rischio mcrobiologico

La persistenza di agenti patogeni e virus negli ingredienti e negli alimenti ha un impatto molto importante sull’approvvigionamento e sulla sicurezza alimentare. Costantemente, ci sono richiami di alimenti e focolai a causa di prodotti contaminati da agenti patogeni come Salmonella , Listeria e Norovirus.

Con il metodo microbiologico tradizionale, che richiede l’arricchimento nei terreni di coltura per diversi giorni, la procedura di analisi spesso ritarda i processi di produzione. Come alternativa più rapida, stanno diventando sempre più importanti i test qPCR che forniscono risultati entro 24 ore. Il metodo basato sulla biologia molecolare non è solo altamente specifico ma anche molto facile da eseguire quando si utilizza il kit SureFast® Speed ​​PREP (art. n. F1054).

Per ulteriori informazioni contattaci o dai un’occhiata alla nostra vasta gamma di kit qPCR per microbiologia 

Allergeni alimentari

Si ritiene che la prevalenza di allergie alimentari nel mondo sia in aumento. Al momento non esiste una cura per le allergie alimentari. Pertanto, l’unico metodo efficace per gestire un’allergia alimentare è evitare gli alimenti contenenti l’allergene. Un’accurata gestione del rischio e una corretta etichettatura del prodotto per i principali allergeni alimentari sono fondamentali per garantire la sicurezza alimentare. Inoltre, i richiami ricorrenti di alimenti con allergeni non dichiarati evidenziano l’importanza dei test per la rilevazione degli allergeni.

Scopri 5 motivi per utilizzare lkit qPCR per l’analisi degli allergeni . Inoltre, dai un’occhiata alla nostra vasta gamma di kit SureFood® ALLERGEN qPCR .

Recent Posts

Start typing and press Enter to search