La PCR (acronimo di reazione a catena della polimerasi) è un importante metodo di analisi per gli alimenti e per la diagnostica clinica.

Un test di real-time PCR duplica e analizza specifiche sequenze di DNA. Nell’analisi degli alimenti i test di PCR trovano impiego in molte applicazioni, come la rilevazione dei microorganismi patogeni, l’identificazione degli allergeni, la rilevazione degli organismi geneticamente modificati (OGM) o l’identificazione delle specie animali. I test di PCR offrono molti vantaggi: sono altamente specifici, sensibili, resistenti, rapidi e affidabili. Inoltre, possono essere automatizzati.

  • Sicuri: specifici e validati
  • Affidabili: kit controllati per la qualità
  • Semplici e facili da usare: preparazione universale del campione
  • Possibilità di quantificazione e kit multiplex
  • Versatili: numerosi campi di applicazione
YouTube

By loading the video, you agree to YouTube's privacy policy.
Learn more

Load video

Come funziona la real-time PCR?

Le prime fasi di tutte le procedure analitiche sono il campionamento, che deve essere rappresentativo, e l’omogeneizzazione. Dopo la lisi delle cellule organiche dell’alimento, il DNA viene preparato utilizzando kit di preparazione del DNA o dell’RNA specifici per i batteri o i virus in esame.

I kit SureFood® PREP Basic e SureFood® Prep Advanced sono utilizzati per alimenti solidi e mangimi di origine vegetale o animale. Per le bevande sono utilizzati specifici kit di preparazione del DNA a seconda della matrice, mentre la nuova linea QuickGEN consente uno screening veloce e preciso.

Il sistema modulare di preparazione e rilevazione del DNA può essere utilizzato in modo indipendente. L’amplificazione del DNA bersaglio richiede l’uso, in aggiunta ai kit, di un termociclatore a due (FAM/HEX) o quattro (FAM/HEX/ROX/Cy5) canali di rilevazione.

Campi di applicazione della PCR nell’analisi degli alimenti

Allergeni

Le allergie alimentari possono scatenare reazioni immunologiche anche gravi. Ai fini di tutelare i consumatori, i prodotti alimentari devono essere sottoposti a test rigorosi per la rilevazione di sostanze allergeniche. Offriamo una vasta gamma di kit PCR per l’identificazione di allergeni quali soia, nocciole, arachidi, glutine, sedano, sesamo, senape, crostacei e prodotti ittici. Offriamo inoltre saggi multipli per la rilevazione simultanea di più allergeni (arachidi/nocciole/noci e sedano/soia/senape).

Identificazione della specie animale

L’identificazione delle specie animali è una questione di grande interesse: i prodotti a base di carne possono essere contraffatti grazie a una errata dichiarazione degli ingredienti, come è successo con lo scandalo della carne di cavallo. Bisogna inoltre garantire l’osservanza di eventuali norme religiose (carni halal e kosher). La nostra linea di prodotti SureFood® Animal ID offre sistemi analitici sensibili per l’identificazione di carne suina, bovina ed equina, oltre ad asino, pollo, tacchino e altre specie. La linea di prodotti SureFood® Fish ID comprende una vasta gamma di kit PCR per l’identificazione delle specie ittiche.

Degradazione delle bevande

Durante il processo di produzione delle bevande è fondamentale essere in grado di rilevare eventuali istanze di degradazione. La linea GEN-IAL® include una vasta gamma di kit per la rilevazione, nel corso della produzione di vino e birra, di organismi di degradazione quali Lactobacillus, Pediococcus, Megasphaera, Pectinatus, Dekkera bruxellensis ed Oenococcus oeni. I kit possono essere utilizzati durante il processo produttivo o per esaminare i prodotti finiti.

OGM

Negli ultimi anni la produzione di organismi geneticamente modificati ha avuto una notevole impennata in tutto il mondo. La presenza di OGM nei prodotti alimentari è strettamente regolamentata, e c’è grande richiesta di metodi analitici sensibili in grado di rilevarli. La nostra linea di prodotti SureFood® GMO offre kit per la rilevazione qualitativa e quantitativa di OGM quali mais geneticamente modificato, riso LibertyLink e soia Roundup ready.

Microbiologia

Uno dei campi principali di applicazione delle tecnologie PCR nell’analisi alimentare è il rilevamento di eventuali contaminazioni microbiologiche. La nostra linea di prodotti SureFast® è in grado di identificare una vasta gamma di batteri patogeni (Salmonella, Listeria, Legionella, E. coli, Staphylococcus aureus, Campylobacter), virus (norovirus, virus dell’epatite e dell’influenza), lieviti e muffe.

Panoramica sui kit PCR

Per una panoramica completa sui kit PCR SureFood® e SureFast® PCR, consulta il nostro opuscolo gratuito.

Popular products in PCR

RIDA®CYCLER
RIDA®CYCLER
The RIDA®CYCLER is a magnetic induction real-time PCR cycler ...
SureFood® FISH ID
SureFood® FISH ID
Replacement of cheaper fish species as more expensive fish species is a known food adulteration. This may occur either unintended due to lack of specific ...
GEN-IAL® beer kits
GEN-IAL® beer kits
Do you want to test beer for beverage spoilers? For fast and specific screening and detection of microbiological spoilage parameters in beverages, a wide ...

Potrebbe interessarti anche

SureFast® Mag PREP Pathogens
 
The kit is intended to be used for the isolation of DNA and RNA viruses nucleic acids from food and feed (e.g. wash up fluids from fruits, salads e...
SureFast® STEC 4plex ONE
 
The SureFast® STEC 4plex ONE can be applied for the fast and simple isolation, detection and differentiation of specific DNA sequences of the Esche...
surefood-pcr
SureFast® MRSA 4plex
 
The SureFast® MRSA 4plex is a real-time PCR for the direct, qualitative detection and differentiation of methicillin-resistant Staphylococcus aureu...

PCR – supporto

Hai domande? Le nostre competenze sono a tua disposizione! La nostra assistenza è garanzia di successo per i test diagnostici della tua azienda

Start typing and press Enter to search